Condizioni Generali di Fornitura del Portale ArteInVista

Premessa

Il presente documento specifica i termini e le condizioni generali di erogazione e di utilizzo attraverso software e server web dei servizi del sito web arteinvista.it / arteinvista.com, di seguito denominato Portale, erogati da Monecta System® di Giuseppe De Stefano, sede legale in Campoformido (UD), Via del Molino 107/6, P.IVA 02292000300, di seguito denominata Fornitore.

Causa

L'Utilizzatore desidera usufruire di un servizio di pubblicazione di contenuti testuali e multimediali con lo scopo di rendere pubblici il proprio profilo personale, le proprie informazioni, le opere del proprio ingegno attraverso la rete Internet. Il Fornitore dispone di tale servizio e, dietro compenso, è disposto ad offrirlo all'Utilizzatore tramite il Portale.

Tale servizio si compone di più moduli funzionali, di seguito denominati Componenti, ciascuno con diverse caratteristiche e funzionalità; a mero titolo di esempio, possono essere Componenti:

  • la pubblicazione della propria biografia,
  • la pubblicazione della propria immagine di profilo,
  • la pubblicazione delle proprie opere nel Portale,
  • la pubblicazione delle proprie opere in aree specifiche di un sito in Internet; esempio: social network, ecc...

L’insieme dei Componenti sottoscritti dall’Utilizzatore e ad esso erogati è di seguito denominato Servizio.

Tutto ciò premesso, si conviene e stipula quanto segue

Articolo 1: Introduzione

Il presente documento è a tutti gli effetti un contratto (di seguito denominato Contratto) tra le parti Fornitore ed Utilizzatore, e si perfeziona nel momento in cui, a seguito di sottoscrizione, l'account dell’Utilizzatore viene attivato nel Portale.

I contenuti della Premessa e della Causa sono parte integrante del presente documento.

Articolo 2: Descrizione del Servizio

Il Servizio viene erogato attraverso la creazione di un accesso, di seguito denominato Account, composto da un nome utente e da una password; tale Account consente all’Utilizzatore di accedere ad un’area riservata del Portale nella quale potrà compiere, in maniera autonoma e sotto la propria piena responsabilità, operazioni di impostazione, di personalizzazione, e di inserimento di testi e contenuti multimediali.

In funzione dei singoli Componenti sottoscritti dall’Utilizzatore, i testi ed i contenuti multimediali immessi verranno visualizzati in aree specifiche del Portale, e potranno essere inviati e/o pubblicati da parte del Fornitore sotto varie forme; per esempio: email, carta stampata, social network, siti WEB di terzi o esterni al Portale, ed altro.

Il Servizio non comprende le apparecchiature, le connessioni di rete, i servizi di traffico dati necessari o utili a stabilire il collegamento con il Portale e a visualizzarne i contenuti; il Servizio non comprende altresì quanto non espressamente stabilito nel presente accordo.

Articolo 3: Termini del Servizio

Il Servizio viene erogato in via telematica attraverso la rete Internet, e quindi con modalità descritte come “online”.

Salvo diversamente specificato, il Servizio comprende esclusivamente la temporanea licenza di concessione d'uso dei software del Fornitore atti all'erogazione del Servizio stesso, e installati presso elaboratori non accessibili all'Utilizzatore. Tale licenza viene fornita in modalità non esclusiva, non trasferibile e non sub-licenziabile.

Salvo diversamente specificato, il Servizio non comprende altresì la compravendita di alcun software o bene.

Articolo 5: Obblighi dell'Utilizzatore

L'Utilizzatore si impegna:

  1. a farsi garante, nei confronti del Fornitore, dei propri collaboratori e/o di tutte le terze parti da egli incaricate all'utilizzo del Servizio, affinché anch'essi rispettino tutti gli obblighi, in capo all’Utilizzatore stesso, indicati nel presente Contratto;
  2. ad utilizzare, custodire e conservare i dati dell’Account, cioè nome utente e password, ed ogni altra informazione riservata ricevuta, utilizzando massima cura, diligenza e riservatezza, e a non divulgarli per alcuna ragione;
  3. in caso di divulgazione dei dati del proprio Account, a darne immediata comunicazione al Fornitore, prendendo atto che il Fornitore, a propria insindacabile discrezione, potrà porre in essere tutte le misure che riterrà necessarie a protezione di sé stesso, del Portale e delle informazioni in esso contenute;
  4. ad utilizzare il Servizio con la massima diligenza ed in conformità con lo scopo al quale è stato destinato, evitando assolutamente qualsiasi comportamento od omissione che possa causare offese e/o danni diretti o indiretti al Fornitore, a terzi, a sé stesso, ai propri collaboratori, e a chiunque altro;
  5. a non utilizzare il Servizio contro la morale e l'ordine pubblico, al fine di turbare la quiete pubblica o privata, di recare offesa, o danno diretto o indiretto a chiunque;
  6. a non utilizzare il Servizio per la diffusione di materiale o estratti di materiale coperto da diritto d'autore di altri, salvo esplicito consenso scritto del titolare di tale diritto e comunque riportandone la fonte;
  7. a garantire che il materiale pubblicato non viola o trasgredisce alcun marchio di fabbrica, brevetto o altro diritto legale o consuetudinario di terzi;
  8. a non porre in essere atti diretti a violare o tentare di violare la riservatezza dei dati e dei messaggi privati altrui, o finalizzati al danneggiamento delle integrità delle risorse altrui o a provocare o danno diretto o indiretto a chiunque;
  9. a non utilizzare il Servizio per violare, contravvenire o far contravvenire in modo diretto o indiretto alle vigenti leggi dello Stato Italiano e alle direttive vigenti della Comunità Europea;
  10. a non offrire informazioni al pubblico di qualsiasi natura, né compiere azioni di alcun genere, che risultino o possano risultare, direttamente o indirettamente, nocive dell'immagine del Fornitore;
  11. a non conservare nel Portale, né divulgare attraverso esso, dati e informazioni personali, sensibili e/o dati giudiziari riguardanti sé stesso o terzi, in qualsiasi forma, anche in ipotesi in cui i soggetti interessati abbiano fornito il proprio consenso al trattamento e/o divulgazione di tali dati;
  12. a comunicare tempestivamente ogni variazione dei propri dati personali resi noti all'atto della sottoscrizione del Servizio, prendendo atto del fatto che, in difetto di tale comunicazione, il Fornitore si riserva il diritto di sospendere il Servizio con effetto immediato;
  13. a non cedere, prestare, noleggiare a terze parti, a qualsiasi titolo, anche gratuito, né per qualsiasi ragione il Servizio, o parti di esso, e i diritti da esso derivanti;
  14. ad onorare tutti i propri doveri specificati in questo e negli altri articoli del presente Contratto;

In caso di violazione di uno o più dei suddetti obblighi, il Fornitore avrà la facoltà insindacabile di cancellare l'eventuale materiale non consentito immesso, di sospendere immediatamente a tempo indeterminato e senza alcun preavviso il Servizio, riservandosi inoltre i diritti di disattivare l’Account e di risolvere immediatamente il contratto, di trattenere le somme eventualmente versate dall'Utilizzatore a titolo di penale; il tutto fatto salvo il diritto a pretendere il risarcimento di eventuali danni subiti. l'Utilizzatore, da parte sua, nulla potrà pretendere a titolo di risarcimento e/o a qualsiasi altro titolo.

Articolo 6: Obblighi del Fornitore

Il Fornitore si impegna:

  1. a garantire, per quanto possibile, il pacifico godimento del Servizio all'Utilizzatore, fatto salvo quanto specificato agli Articoli: “Articolo 5: Obblighi dell'Utilizzatore“, “Articolo 16: Risoluzione, mancato o ritardato pagamento” , “Articolo 18: Esclusione e limitazione di responsabilità del Fornitore”;
  2. a non divulgare in alcun modo i dati dell’Account dell'Utilizzatore;
  3. a farsi garante, verso l'Utilizzatore, dei propri collaboratori e/o di tutte le terze parti da egli stesso incaricate per l'esercizio e/o la manutenzione del Servizio, affinché anch'essi rispettino gli obblighi indicati nel presente articolo durante l'assolvimento dei compiti loro assegnati.

Articolo 7: Testi e contenuti pubblicati dall’Utilizzatore

Il Fornitore compie ogni ragionevole sforzo a garanzia della liceità dei testi e dei contenuti del Portale; l’Utilizzatore, in quanto libero di agire secondo propria volontà, ha comunque la piena responsabilità di quanto da egli stesso immesso nel Portale sotto forma di testi, contenuti multimediali, ed in qualsiasi altra forma.

Nel pubblicare testi e contenuti dietro richiesta dell'Utilizzatore, il Fornitore opera in nome e per conto di esso; l'Utilizzatore, anche in questo caso, ha la piena responsabilità di quanto operato da parte del Fornitore.

L’Utilizzatore dichiara di essere edotto circa le vigenti leggi nazionali ed internazionali sul diritto d’autore, e di uniformarsi ad esse nell’utilizzo del Servizio; garantisce altresì la propria proprietà intellettuale di tutti i testi e dei contenuti da egli immessi nel Portale, in qualsivoglia forma essi siano.

Per tutti i testi, i contenuti multimediali e quant’altro da egli conferito nel Portale, l’Utilizzatore concede al Fornitore una licenza non esclusiva, gratuita, perpetua, trasferibile, sub-licenziabile, , valida in tutto il mondo per: la trasmissione, l'uso, la distribuzione, la modifica, l'esecuzione, la copia, la pubblica esecuzione o la visualizzazione, la traduzione, la creazione di opere derivate.

In aggiunta a quanto specificato all'”Articolo 5: Obblighi dell'Utilizzatore” il Fornitore, a suo insindacabile giudizio e senza preavviso, ha facoltà di sospendere o di annullare la pubblicazione di testi e di contenuti conferiti dall'Utilizzatore qualora non li ritenga appropriati.

Articolo 8: Oneri di pubblicazione

Esempi di oneri di pubblicazione possono essere: diritti dovuti alla SIAE, tasse e tributi stabiliti dalle autorità e dalle leggi, oneri dovuti ai titolari dei diritti d'autore, ecc...; tale elenco è puramente indicativo e non esaustivo.

Ove dovuti, il pagamento di tali oneri e la relativa effettuazione sono interamente a carico e sotto la piena responsabilità dell'Utilizzatore.

Articolo 9: Utilizzo dei marchi e dei nomi

L'Utilizzatore non è autorizzato ad esporre né ad utilizzare i marchi ed i nomi appartenenti al Fornitore, in qualsiasi forma e tramite qualsiasi mezzo, fatto salvo il preventivo consenso scritto da parte del Fornitore.

Articolo 10: Utilizzo a titolo gratuito e a titolo oneroso

Per quanto riguarda i Componenti del Servizio erogati a titolo gratuito:

  1. essi sono da considerare a carattere sperimentale, e sono soggetti a variazioni anche sostanziali nelle caratteristiche e modalità di erogazione, e ad interruzioni e cessazioni nell’erogazione, anche a carattere definitivo; tali circostanze possono accadere senza alcun preavviso da parte del Fornitore;
  2. l’Utilizzatore prende atto che tutti i dati immessi per l’erogazione di tali Componenti potrebbero essere rimossi temporaneamente o definitivamente, o destinati per l’erogazione di altri Componenti;
  3. in tali circostanze, l’Utilizzatore non può opporre al Fornitore alcuna eccezione, né ottenere risarcimento alcuno.

Per quanto riguarda i Componenti del Servizio erogati a titolo oneroso:

  1. il corrispettivo relativo a tali Componenti è computato secondo quanto specificato per ciascuno di essi e riportato nel Modulo d'Ordine. A titolo di esempio, un Componente potrebbe essere erogato per un lasso di tempo prestabilito, ed un altro Componente potrebbe essere erogato per una quantità complessiva di utilizzi;
  2. ciascuna erogazione viene saldata in anticipo, e si esaurisce al termine delle modalità prestabilite per essa. Ad esaurimento, l’erogazione cessa definitivamente senza produrre altri effetti; l'Utilizzatore non può opporre al Fornitore alcuna eccezione al fine di evitare o ritardare la cessazione dell’erogazione secondo quanto prestabilito.

Articolo 11: Corrispondenza tra le parti

Le parti Fornitore e Utilizzatore convengono che tutte le comunicazioni e la corrispondenza tra essi avverranno in via telematica mediante invio di email, avvisi sulla bacheca del Portale da parte del Fornitore, compilazione di appositi moduli predisposti all’interno del Portale.

A tale scopo il Fornitore rende disponibile all’Utilizzatore, nel Portale, un apposito modulo da compilare per l’invio delle comunicazioni, o in sostituzione di esso fornisce all’Utilizzatore un indirizzo email dove riceverà le comunicazioni.

L’Utilizzatore si impegna a fornire al Fornitore un indirizzo email tramite il quale il Fornitore gli invierà ogni comunicazione, ivi comprese le comunicazioni menzionate nel presente Contratto, e a mantenere aggiornato tale indirizzo email in caso di subentrate variazioni. L’utilizzatore si impegna altresì a fornire il consenso alla registrazione e al trattamento di tale indirizzo email quale dato personale in riferimento a quanto disposto dal Regolamento EU 2016/679 (General Data Protection Regulation).

L'Utilizzatore conviene che, in caso di non comunicazione o non aggiornamento del proprio indirizzo email, ovvero di mancato consenso o revoca del trattamento dei dati relativi a tale indirizzo email, gli effetti ai sensi del presente Contratto verranno prodotti anche in assenza delle previste comunicazioni preventive da parte del Fornitore.

Articolo 12: Malfunzionamenti

L'Utilizzatore dovrà comunicare al Fornitore, immediatamente o non oltre le 24 ore solari, eventuali irregolarità nell’erogazione Servizio. Eventuali danni causati da una comunicazione poco solerte saranno considerati di responsabilità dell'Utilizzatore.

Articolo 13: Variazioni del Contratto

Il Fornitore può, unilateralmente ed in qualsiasi momento, proporre all’Utilizzatore variazioni alle condizioni del presente Contratto, previa comunicazione all’Utilizzatore stesso mediante proposta unilaterale di modifica inviata all’Utilizzatore con un preavviso minimo di 30 giorni e nelle modalità di cui all’”Articolo 11: Corrispondenza tra le parti”.

In tale situazione, l’Utilizzatore accetta tacitamente le variazioni contrattuali, oppure ha facoltà di recedere dal Contratto dandone comunicazione al Fornitore, nelle modalità di cui all’”Articolo 11: Corrispondenza tra le parti”, entro 30 giorni dalla ricezione della proposta unilaterale di modifica.

In caso di recesso dell’Utilizzatore in conseguenza di sopraggiunte variazioni del Contratto, l’Utilizzatore ha esclusivamente diritto al rimborso della quota parte già acquistata e non ancora usufruita dei componenti del Servizio a titolo oneroso, calcolata alla data di effettiva cessazione del Servizio conseguente al recesso, senza null’altro poter pretendere a qualsiasi titolo.

Articolo 14: Durata e scadenza

Il contratto tra Fornitore e Utilizzatore, regolato dalle presenti condizioni generali, inizia all'atto dell’attivazione e fornitura all’Utilizzatore dell’Account e dei relativi codici di accesso al Portale, e scade alla data riportata nel Modulo d'Ordine.

Successivamente alla scadenza del contratto, permangono comunque tutti i diritti in capo al Fornitore al risarcimento del maggior danno nel caso in cui l'Utilizzatore abbia contravvenuto agli obblighi di cui all'”Articolo 5: Obblighi dell'Utilizzatore” o per qualsiasi altra circostanza imputabile, anche indirettamente, all'Utilizzatore.

Articolo 15: Recesso

L'Utilizzatore potrà recedere dal Contratto in qualsiasi momento richiedendo al Fornitore la disattivazione dell’Account nelle modalità di cui all’”Articolo 11: Corrispondenza tra le parti”. In tale ipotesi, il Fornitore non sarà tenuto a rimborsare gli importi relativi alla parte del Servizio non ancora usufruito.

Articolo 16: Risoluzione, mancato o ritardato pagamento

Il mancato pagamento del corrispettivo stabilito nei termini previsti costituisce grave inadempimento dell'Utilizzatore, ai sensi dell'art. 1455 del Codice Civile; in tale ipotesi il contratto è risolto di diritto ai sensi dell'art. 1456 del Codice Civile, fatto salvo i diritto del Fornitore ad ottenere il risarcimento di eventuali danni subiti ed oneri sostenuti.

La mancata osservanza da parte dell'Utilizzatore di anche uno dei punti di cui all'”Articolo 5: Obblighi dell'Utilizzatore dà diritto al Fornitore di risolvere immediatamente il contratto, fatti salvi i diritti del Fornitore elencati in tale articolo;

l'Utilizzatore è reso edotto del fatto che il Servizio contiene una chiave informatica automatica di auto-disattivazione in ipotesi di mancato pagamento del corrispettivo pattuito nel termine previsto; pertanto, l'Utilizzatore dichiara di essere a conoscenza ed accetta espressamente che il Servizio cesserà ogni sua operatività dalla mezzanotte del giorno di scadenza del termine di pagamento; in tale ipotesi il Fornitore, qualora il corrispettivo venga pagato successivamente alla cessazione di operatività del Servizio, si riserva in ogni caso la facoltà di riattivare il Servizio e di rinunciare alla clausola risolutiva espressa di cui al punto che precede. La riattivazione del Servizio, in tal caso, avverrà nei normali tempi tecnici e compatibilmente con la normale attività del Fornitore, ed in ogni caso non prima di cinque giorni lavorativi dal ricevimento dell'intera somma dovuta.

Articolo 17: Cessione

Il Fornitore potrà, in qualsiasi momento e senza alcun preavviso, cedere a chiunque il Contratto o parti di esso. In tal caso, il subentrante assumerà tutti i diritti e gli oneri del cedente, a qualsiasi titolo, previsti dal presente contratto.

Articolo 18: Esclusione e limitazione di responsabilità del Fornitore

Il Servizio viene fornito con la garanzia di sostanziale funzionamento; l'Utilizzatore prende atto del fatto che il Servizio viene erogato con modalità tecnologiche particolarmente avanzate e che, pur facendo il Fornitore tutto il possibile per garantire la continuità di erogazione, sono possibili eventuali interruzioni nell'erogazione del Servizio stesso.

L'Utilizzatore prende altresì atto del fatto che il corretto funzionamento del Servizio dipende a sua volta dal corretto funzionamento di numerosi fattori tecnologici indipendenti dal Fornitore; in ipotesi di mancato funzionamento del Servizio imputabile al Fornitore, il Fornitore prolungherà la durata del Servizio, per le sole Componenti a titolo oneroso e per il solo periodo di interruzione dell'erogazione.

La responsabilità del Fornitore sarà limitata al solo corrispettivo per l’utilizzo del Servizio, con rinuncia da parte dell'Utilizzatore a qualsivoglia azione di riduzione del corrispettivo e/o di risarcimento danni.

In ogni caso, il Fornitore non sarà responsabile nei confronti dell'Utilizzatore per qualsiasi perdita, danno, pretesa o costo, inclusi danni consequenziali o indiretti, mancato guadagno o perdita di profitti o di opportunità, danni da interruzione di attività, derivante dal mancato o inesatto funzionamento del Servizio o dalla sua disattivazione.

In ipotesi di disattivazione, anche permanente, del Servizio per violazione di quanto disposto all'”Articolo 5: Obblighi dell'Utilizzatore”, l'Utilizzatore non potrà far valere alcun diritto di risarcimento o rimborso nei confronti del Fornitore a nessun titolo e per nessuna causa, rinunciando sin d'ora ad intraprendere qualsivoglia azione nei confronti del Fornitore, e sarà comunque tenuto al saldo integrale dell'importo pattuito nel contratto, fatto salvo il diritto del Fornitore a pretendere il risarcimento di eventuali danni.

Articolo 19: Concorso solidale dell’Utilizzatore

L’Utilizzatore riconosce che sue eventuali azioni nell’ambito dell’utilizzo del Servizio, compiute volontariamente o anche involontariamente, potrebbero cagionare danni a terzi o violazioni delle leggi vigenti; a titolo di esempio non esaustivo: pubblicare materiali coperto da diritti altrui, pubblicare contenuti offensivi verso la morale o verso terzi, pubblicare contenuti illegali, non adempiere al versamento di eventuali oneri di pubblicazione, ecc....

In tale ipotesi, l’Utilizzatore si obbliga a manlevare e a tenere indenne il Fornitore da ogni responsabilità che possa derivarne; tale obbligo non si estingue alla cessazione del contratto, qualsiasi ragione ne provochi la cessazione. Tale obbligo comprende, in maniera meramente esemplificativa e non esaustiva, il risarcimento di danni, sanzioni, oneri, interessi, spese legali, ecc..., sostenuti dal Fornitore.

Articolo 20 Foro competente

Per ogni controversia che dovesse insorgere in relazione all'interpretazione, applicazione, esecuzione, risoluzione, validità, effetti del presente contratto, sarà competente in via esclusiva il Foro di Udine.

Articolo 21: Disposizioni finali

Tutte le clausole e le condizioni sin qui elencate sono essenziali per l’efficacia del contratto, si intendono espressamente approvate dall'Utilizzatore e dal Fornitore e l’inosservanza di una sola di esse, da parte dell'Utilizzatore o del Fornitore, comporta la risoluzione immediata del contratto, ex articolo 1456 del Codice Civile, restando indenne il diritto del Fornitore al risarcimento del danno. Per quanto non previsto nel presente atto, si rinvia agli articoli del Codice Civile.